5 Marzo 2021

FORZE POLIZIA FORZE ARMATE

www.forzepoliziaforzearmate.it

CAPACCIO PAESTUM – Droga e cellulari in carcere a Fuorni: arrestato l’avvocato 39enne

2 min read

CAPACCIO PAESTUM

Gli Agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno tratto in arresto l’avvocato G.S. di Capaccio Paestum, incensurato, sorpreso ieri nella casa circondariale di Fuorni mentre cercava di consegnare 8 telefonini, 2 microcellulari, 1.5 grammi di cocaina e 4.6 grammi di hashish ad un detenuto durante un colloquio, sperando di farla franca approfittando del ridotto numero del personale di sorveglianza nel periodo estivo.

A pizzicarlo con alcuni pacchetti nascosti negli slip e nella valigetta, sono stati gli Agenti della Polizia Penitenziaria in servizio, che hanno immediatamente denunciato l’episodio alla Procura della Repubblica di Salerno, ponendo l’uomo in stato di fermo.

Accusato di spaccio di droga e favoreggiamento in flagranza di reato, il legale è stato così ristretto nello stesso carcere salernitano, dove si trova ora e per il quale non è previsto al momento alcun trasferimento per motivi di sicurezza: il 39enne, successivamente, ha dapprima reso una confessione ai poliziotti della Squadra Mobile, per poi avvalersi della facoltà di non rispondere davanti al PM inquirente Erminio Rinaldi, che ha aperto un fascicolo d’inchiesta per approfondire la natura dei rapporti di G.S. con i reclusi nel penitenziario cittadino, scoprire a quali detenuti erano diretti i cellulari sequestrati durante la perquisizione personale e, in particolare, se quello sventato ieri dalla Penitenziaria sia stato un episodio sporadico o l’ultimo di una serie di introduzioni illecite di stupefacenti e telefonini in carcere da parte dell’avvocato capaccese, che ora rischia d’incorrere anche in un severo provvedimento disciplinare da parte dell’Ordine Forense di appartenenza.

 

 

da stiletv.it

LinK: http://www.stiletv.it/news/69084/capaccio-droga-e-cellulari-in-carcere-a-fuorni-arrestato-l-avvocato-39enne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *